FONDAZIONE ITALIA
 
PRIMA PAGINA  
 
ITALIA NEL MONDO
Enel alla conquista del Brasile. Vince la gara da 1,8 miliardi e sale al 73,4% della brasiliana Eletropaulo. Ma può salire ancora entro il 4 luglio.

 Il gruppo italiano diventa il primo operatore del Brasile con 17 milioni di clienti. Ora partono gli investimenti per 1,5 miliardi di euro entro il 2020. L'operazione al 7 giugno,   ha un costo per la società guidata da Francesco Starace di 1,269 miliardi di euro. Ma è un investimento che potrebbe ancora salire, perché i soci potrebbero, entro il 4 luglio, aumentare il loro impegno, vendendo le azioni residue di Enel Sudeste, la società con la quale è stata lanciata l’Opa. Comunque all’importo finale, l’ENEL dovrà versare in ogni caso un valore aggiunto di 343 milioni di euro.

"L'acquisizione di Eletropaulo - ha dichiarato l'ad Starace - è un importante passo avanti per il gruppo Enel in Sudamerica, che rafforza la nostra leadership nell'importante mercato brasiliano della distribuzione, in linea con il nostro piano strategico e l'attenzione particolare per le grandi metropoli mondiali".
05 - 06 - 2018